Barbiano / Alto Adige

Per vivere da vicino le montagne dell'Alto Adige...

Il nostro comune risulta particolarmente invitante per i suoi bellissimi e ricchi dintorni: partendo dalle cascate di Barbiano, passando per la pittoresca località Tre Chiese per arrivare fino alle vette più alte con panorami mozzafiato sulle Dolomiti, potrete vivere delle vacanze indimenticabili e portarvi a casa dei ricordi stupendi.

Le escursioni che vi suggeriamo:

Le cascate di Barbiano

Sono ben otto le cascate che il Rio Ganda (Ganderbach) forma cadendo da un gradone di roccia alto 200 metri, dopo essere nato a 2.000 metri di altezza sul Corno del Renon. La cascata inferiore con una caduta di 85 metri è spettacolare e sicuramente una delle più conosciute dell'Alto Adige.

Per raggiungere le cascate:
Partendo dalla piazza del paese, dalla "Haus Urban" (casa Urban) seguire il sentiero marcato blu/bianco fino alla strada asfaltata, girando a sinistra fino alla curva, dopo aver superato il maso Judhof si arriva sino alle cascate. Chi lo desidera può proseguire il percorso sino alla cascata superiore (occorrono calzature da montagna), per tornare a Barbiano si deve girare a destra al crocevia, raggiungendo i masi Stich-Flatsch e Mantinger e poi la segheria.

Escursione alla località Tre Chiese

Presso il salone Martha si cammina in salita sul sentiero numero 11 fino alla strada asfaltata, poi il sentiero che porta verso il percorso ginnico "Trimm dich Pfad" e alla zona sportiva, per raggiungere infine la strada forestale, seguendo la quale si raggiunge la località Tre Chiese. Per il ritorno consigliamo un bellissimo sentiero nel bosco, il numero 6, che porta fino al maso Wieserhof e successivamente alla segheria da cui continuando sul sentiero blu/bianco fino al maso Lukashof si arriva a Barbiano.

Escursione a Ponte Gardena e Castel Forte.

Ponte Gardena (Waidbruck) è raggiungibile in macchina in circa 4 minuti e a piedi in 15-20 minuti.
Partendo dalla piazza di Ponte Gardena sul lato Est, tra le case (ma ben segnalato) si arriva in salita al sentiero numero 1 che attraverso un bosco di latifoglie vi porterà fino a Castel Trostburg detto anche Castel Forte.
Il forte è visitabile solo con guida.
Partendo da Ponte Gardena occorrono circa 45 minuti.

“Il Sentiero dei Castagni” da Barbiano fino a Villandro e Chiusa

Partendo da Barbiano proseguite a sinistra della chiesa per una strada in salita, in direzione Villandro. A Villandro ci arriverete raggiungendo prima i masi di Stofels e attraversando la gola del Rio Zargen. Presso i masi di Stofels, seguendo il segnavia numero 4 arriverete al centro di Villandro attraverso prati assolati e castagneti. Il pittoresco centro di Villandro con la bella chiesa consacrata a Santo Stefano, nonché i vicoli e le antiche mura sono sicuramente degni di una visita. Sorpassando la chiesa si prosegue in direzione Nord. All'altezza del Monastero di Sabiona il sentiero curva inoltrandosi nella Valle Tinnetal, e continua fino a raggiungere il centro della splendida cittadina medievale di Chiusa.
Roter Hahn Südtirol
Valle Isarco, Alto Adige
Vacanze in Valle Isarco
La direttiva europea 2009/136/CE (E-Privacy) regola l'utilizzo dei cookie, che vengono usati anche su questo sito! Acconsente continuando con la navigazione o facendo un clic su "OK". Ulteriori informazioni
OK